Migliori VPN Gratis Mac 2020

Per molti utenti Mac, le VPN sono una soluzione ottimale per la protezione dei loro dati. La maggior parte delle VPN gratis esistenti sul mercato offre un’applicazione compatibile con MacOS. Tuttavia, la scelta di uno strumento ad alte prestazioni è un vero problema, in quanto non tutte le VPN disponibili offrono un servizio di qualità. Non sempre offrono un eccellente livello di velocità, una buona larghezza di banda e una buona sicurezza. Alcuni non possono aggirare i protocolli di streaming geograficamente limitati di piattaforme come Netflix o Hulu. Altri non possono aggirare la censura di paesi come la Cina

ExpressVPN NordVPN CyberGhost
ExpressVPN NordVPN CyberGhost
Etichetta Il più efficiente La migliore offerta Ottimo compromesso
Nota 4,9 / 5 4,6 / 5 4,1 / 5
Numero di paesi 94 59 60
Soddisfatto o garanzia di rimborso 30 giorni 30 giorni 45 giorni
Numero di dispositivi / connessioni simultanee 3 6 7
Netflix Streaming
Assistenza clienti 24/7
Opinioni ExpressVPN è noto per la sua potenza e la velocità di download. L'applicazione è molto facile da usare e offre l'accesso a un numero molto elevato di server. Standard di sicurezza molto potenti grazie alla doppia cifratura dei dati (che può però rallentare la connessione e il download di un bit). Un'interfaccia intuitiva e ottimi standard di sicurezza. Tuttavia il collegamento può essere un po' lento a seconda del paese/server scelto.

VPN Gratis Mac: come scegliere?

Ogni utente Mac può facilmente trovare una VPN gratis che si adatta alle sue esigenze. Ma è più che consigliabile rivolgersi alle sue soluzioni completamente gratuite. I fornitori che offrono un servizio gratuito non sono in grado di offrire il massimo livello di sicurezza e di anonimato. Anche se si utilizza una VPN gratis, si può essere esposti a tutti i rischi di hacking sul web, e va detto che nessun servizio di protezione è totalmente gratuito. Il fornitore deve occuparsi della manutenzione dei suoi server installati in tutto il mondo. Devono anche pagare per il servizio clienti se ne hanno uno. Di solito si tratta di tasse che valgono una buona somma. Dovrete quindi chiedervi come il fornitore di VPN troverà i soldi per queste spese se il suo servizio è completamente gratuito. Per guadagnarsi da vivere, alcuni fornitori possono vendere le vostre informazioni personali ai migliori offerenti, quindi non è certo che troverete una VPN gratis sul mercato con prestazioni convincenti. Tutti gli strumenti gratuiti hanno sempre i loro limiti. Può trattarsi di una larghezza di banda molto limitata, di un sistema di crittografia di scarsa qualità, di un’applicazione non facile da capire e di un noleggio di server molto limitato.

Come godere delle migliori VPN gratis sul vostro Mac?

I fornitori di VPN completamente gratuiti per Mac non sono affidabili. Non sono in grado di offrirvi un eccellente livello di sicurezza per la protezione dei vostri dati. Se si desidera offrire la migliore copertura per il vostro Mac, si dovrà ricorrere a VPN a pagamento. La soluzione è quella di affidarsi alla loro garanzia di rimborso entro 30 giorni. Con questa soluzione, sarete limitati nel periodo di 30 giorni e dovrete cambiare fornitore. Ma durante questo periodo avrete accesso a un servizio di protezione superiore. Il nostro consiglio è che è meglio sacrificare il tempo che la sicurezza e la qualità. Per vedere la nostra selezione delle migliori VPN. optando per le VPN pay-per-use con offerte “soddisfatti o rimborsati”, hai tutti i vantaggi e le caratteristiche che ti servono per proteggerti. Durante questi 30 giorni, potrete beneficiare di :

  • addebito illimitato ;
  • un eccellente livello di sicurezza e
  • molti protocolli di cifratura.

I vostri dati di connessione non saranno conservati durante questo periodo, potrete scaricare Torrents e sbloccare Netflix. È possibile accedere a molti server in diversi paesi del mondo. Inoltre, avrete la possibilità di utilizzare applicazioni semplici e ordinate.

Come faccio a installare una VPN gratis su Mac?

Per molti utenti Mac, l’impostazione di una VPN gratis sul proprio computer può essere complessa. Infatti, l’impostazione richiederà solo pochi minuti se si utilizzano i metodi giusti. Per farlo dovrete seguire alcuni piccoli passi

  1. Aprire il menu Apple e fare clic su Preferenze di sistema per accedere all’icona della rete.
  2. Nell’angolo in basso a sinistra, cliccate su ” ” e avrete la possibilità di creare una nuova interfaccia di rete VPN
  3. Fare clic sul menu a discesa Interfaccia per scegliere VPN
  4. Nel menu a discesa Tipo VPN è possibile scegliere L2TP tramite IPSec
  5. Noterete un campo Service Name dove potrete inserire un nome per la connessione che state per creare
  6. Ora è possibile fare clic su Create per visualizzare le impostazioni VPN
  7. Per la configurazione VPN è possibile inserire l’indirizzo del server. Questo è quello che vi viene dato durante la vostra iscrizione gratuita. Inserite anche il nome del conto, questo è il vostro ID cliente.
  8. Se si desidera utilizzare il “Segreto condiviso“, è necessario cliccare sul pulsante Impostazione dell’autenticazione” per inserire la password e la chiave segreta. Se si dispone di un certificato, fare clic sulla sua icona per trovare il certificato dal provider VPN
  9. Ora cliccate su Avanzato per accedere ad una finestra di overlay. Prima di cliccare su OK, è necessario selezionare tre caselle che sono :
  10. Scollegamento alla commutazione del conto utente
  11. Scollegamento al logout
  12. Inviare tutto il traffico sulla connessione VPN
  13. Ora cliccate su Applicare per confermare che le modifiche sono state salvate
  14. Per connettersi alla VPN, si può andare su Apple Menu, poi su Preferenze di Sistema e poi su Icona Rete per scegliere la connessione VPN precedentemente creata nella finestra di dialogo Rete.
  15. Premere Connect per avviare la VPN.

Migliori VPN consigliate per il vostro Mac

NordVPN

NordVPNVolete proteggere il vostro Mac dagli attacchi degli hacker? Potete contare su NordVPN. È uno strumento che permette di godere della sua straordinaria velocità di connessione. Ha diversi server installati in 59 paesi in tutto il mondo. La connessione è stabile e affidabile quando viene stabilita, e la vostra VPN vi offre un eccellente livello di sicurezza grazie alla sua crittografia di alta qualità. I vostri dati personali sono al sicuro. Tutto ciò che condividete o ricevete viene poi inviato attraverso un tunnel criptato, che garantisce il vostro anonimato sul web. È possibile collegare fino a 6 dispositivi contemporaneamente alla VPN. La funzione Kill Switch aumenta il livello di sicurezza e riduce il rischio di esposizione in caso di guasto della connessione VPN.

ExpressVPN

ExpressVPN è tra le migliori VPN per proteggere il tuo Mac. Ha diverse caratteristiche che lo rendono un must-have. L’anonimato e la sicurezza sono garantiti grazie al suo potente sistema di crittografia. Con il suo sistema di crittografia AES a 256 bit non sarete esposti a rischi di sorveglianza e hackeraggio.ExpressVPN ha oltre 3.000 server installati in diversi paesi del mondo. Questo permette di bypassare la censura e di sbloccare le piattaforme di streaming come Netflix. Potete scaricare Torrents online senza paura di essere scoperti. La larghezza di banda è illimitata, non ci sono restrizioni. Per scoprire il nostro test, clicca qui.

Cyberghost

Per il vostro anonimato online potete utilizzare Cyberghost VPN. La sua installazione sul vostro Mac vi richiederà solo pochi minuti. Si può aggirare la censura. Questo strumento permette di sbloccare le piattaforme di streaming di vostra scelta. Potete anche scaricare Torrents. Per soddisfare le vostre aspettative, Cyberghost dispone di una vasta rete di server installati in diversi paesi del mondo. Con la vostra VPN potete mantenere segreti i vostri dati personali grazie al suo sistema di cifratura a 256 bit. Può supportare fino a 7 connessioni simultanee. È ideale per l’uso familiare. A differenza di altre VPN disponibili, viene fornito con una garanzia di rimborso di 45 giorni.

Conclusione

L’utente di un MacOS deve proteggerlo come qualsiasi altro dispositivo quando è collegato. L’utilizzo di VPN completamente gratuito non è sempre l’opzione giusta, si espone più dei vostri dati personali. Tuttavia, è possibile utilizzare le offerte “money-back” delle migliori VPN per Mac per godere di un ottimo livello di sicurezza. In questo modo potete essere sicuri che i vostri dati sono al sicuro da tutti i rischi.

Non usate prodotti Apple? Controlla le nostre selezioni delle migliori VPN gratis per Windows e le migliori VPN gratis per Android.