VPN Gratis Windows 10: Guida completa e confronto del meglio del 2020

Garantire la vostra privacy su Internet è una delle principali sfide che ogni utente di Internet deve affrontare ogni giorno. Gli Stati possono tracciare la minima attività sul web. Visitare una pagina web diventa anche rischioso con tracker, cookie e pubblicità indesiderata. Uno dei modi migliori per evitare questi rischi è rimanere anonimi. Questo rende urgente l’uso di una VPN. Il nostro team di esperti ha testato per voi le migliori VPN gratis di Windows per presentarvi il nostro grande confronto tra le migliori VPN gratis di 2020.

Le migliori VPN gratis per Windows 10 da 2020

Nel mercato libero Windows 10 VPN da 2020…gli strumenti si susseguono, ma non si assomigliano. La qualità del servizio è molto interessante per alcuni, mentre per altri non è molto buona.

Hotspot Shield CyberGhost TunnelBear
VPN Gratis Windows 10 Hotspot Shield VPN Gratis Windows 10 CyberGhost VPN Gratis Windows 10 TunnelBear
Classifica 2 1 3
Nota 4 / 5 4,1 / 5 3,9 / 5
Numero di server 2500 4000 1800
Numero di paesi 25 60 22
Collegamenti simultanei 5 7 5
Offerta gratuita

CyberGhost

VPN Windows 10 Cyberghost

Vantaggi
  • Veloce
  • Sicuro
  • Opzione gratuita disponibile
  • Sblocca i servizi di streaming
Svantaggi
  • Limitata in alcuni paesi come la Cina
  • Opzione gratuita limitata
Questa è una delle soluzioni che offre una gamma abbastanza completa di funzionalità ai suoi utenti. Cyberghost può essere installato sui sistemi operativi più riconosciuti in tutto il mondo e può sbloccare servizi di streaming per i canali più popolari in Francia, negli Stati Uniti e in ogni altra parte del mondo. Gli utenti di Android, Mac, iOS, Windows, Chrome OS e Linux possono utilizzare Cyberghost senza alcun problema. Questa ricercatissima e popolare VPN è utilizzata da oltre 30 milioni di persone in tutto il mondo. Per soddisfare le esigenze di questo numero crescente, Cyberghost ha costruito un’infrastruttura di oltre 4.000 server in 60 paesi diversi, e con la sua VPN Cyberghist abilitata, l’utente è al sicuro da occhi indiscreti. I dati sono criptati con AES a 256 bit. Lo strumento è dotato di diversi protocolli VPN altamente affidabili, tra cui PPTP, OpenVPN e L2PT.

Hotspot Shield

VPN Windows 10 Hotspot Shield

Vantaggi
  • Velocità eccellente
  • Oltre 2.500 server in tutto il mondo
  • Fino a 5 dispositivi collegati contemporaneamente
  • Sicuro
Svantaggi
  • Lo sblocco dei servizi di streaming non è possibile
  • Nessun download in P2P
  • Nessuna chat online
  • 25 paesi coperti
Hotspot Shield è una VPN ampiamente utilizzata in tutto il mondo. Ha più di 500 milioni di utenti. È popolare per il suo principale vantaggio che è la velocità di navigazione. Infatti, Hotspot Shield offre una velocità di connessione a prova di errore. Hotspot Shield fornisce un eccellente livello di sicurezza con un tunnel crittografato AES a 256 bit. Non memorizza alcun dato di connessione. È un punto che garantisce l’anonimato degli utenti. Questo strumento ha più di 2.500 server installati in diversi paesi del mondo, tuttavia, Hotspot Shield copre solo 25 paesi. Inoltre, non consente il download P2P. Per contattare il servizio clienti, è possibile utilizzare solo il modulo.

TunnelBear

VPN Windows 10 TunnelBear

Vantaggi
  • Facile da maneggiare
  • Ottima velocità
  • Assistenza clienti efficiente
  • Interfaccia intuitiva
Svantaggi
  • Pochi paesi coperti
  • Nessuno sblocco dei servizi di streaming
Questo libero Windows 10 VPN è molto efficiente. La velocità di connessione è eccellente. Può supportare fino a 5 dispositivi contemporaneamente. Questa VPN è facile da gestire anche per una persona che non ha molta familiarità con gli strumenti informatici. TunnelBear è compatibile con iOS, Windows, Android e Mac. È disponibile anche un’estensione per il browser. I dati sono criptati per un migliore livello di sicurezza. La VPN utilizza numerosi protocolli per garantire l’anonimato dell’utente. L’assistenza clienti interattiva con i professionisti è disponibile per rispondere efficacemente a qualsiasi preoccupazione, tuttavia, TunnelBear copre solo 22 paesi. Avremmo voluto che offrisse un po’ più di copertura come ExpressVPN che copre più di 90 paesi.

Cos’è Windows?

Prima di tutto, Windows è un sistema operativo (OS). Per poter utilizzare un computer, è necessario installare un sistema operativo su di esso. È questo sistema che costituisce il collegamento tra l’utente e la macchina. Per essere più semplice, Windows, come qualsiasi altro sistema operativo, permette di comunicare con i componenti del computer o del portatile attraverso un’interfaccia grafica ben organizzata. La

storia di Microsoft WindowsLa

società incaricata della modifica del sistema operativo Windows si chiama Microsoft. È stata fondata nel 1975 e i suoi fondatori sono Bill Gates e Paul Allen. Ma bisognerà aspettare fino al 1985 per conoscere veramente questa azienda. In quell’anno rilasciò Windows 1.0, un sistema operativo basato su MS-DOS che rivoluzionò il mondo dell’informatica. Per la prima volta in assoluto, l’utente poteva utilizzare un’interfaccia grafica. Per la prima volta in assoluto, l’utente poteva utilizzare un’interfaccia grafica, e non si trattava più di utilizzare linee di comando per far funzionare il computer. Questa nuova interfaccia grafica offre menu, finestre, barre di scorrimento, finestre di dialogo e icone. Erano disponibili anche molte applicazioni native, tra cui la calcolatrice e il blocco note. Microsoft ha avuto molto successo con i suoi sistemi operativi che si adattano alle esigenze degli utenti nel tempo. Sono disponibili molte versioni del sistema operativo:

  • Windows 95 presentato nel 1995 ;
  • Windows 98 rilasciato nel 1998;
  • Windows 2000 rilasciato nel febbraio 2000;
  • Windows Me rilasciato nel settembre 2000;
  • Windows XP rilasciato nel 2001;
  • Windows Vista rilasciato nel 2007;
  • Windows 7 rilasciato nel 2009;
  • Windows 8 rilasciato nel 2012;
  • Windows 10 rilasciato nel 2015.

Ogni nuova versione di Windows è dotata di una propria serie di nuove funzionalità. Ad esempio, Windows 95 ha introdotto la barra delle applicazioni, il browser Internet Explorer e il file explorer. Windows 98 offriva il supporto multischermo, Internet Explorer 4, la modalità di alimentazione in ibernazione e Windows Media Player.

Windows 10: L’ultima versione di OSWindows

10 è l’ultima versione del sistema operativo messa a disposizione del pubblico da Microsoft. Rilasciato per la prima volta nell’ottobre 2014 e lanciato ufficialmente nel luglio 2015, Windows 10 richiede una certa configurazione per essere installato su un computer. È necessaria una CPU da almeno 1 GHz che supporti PAE, NX e SSE2. L’installazione delle versioni a 64 bit richiede una CPU che supporti PrefetchW, CMPXCHG16b e LAHF/SAHF. Dal punto di vista grafico, lo strumento informatico deve offrire una GPU in grado di supportare DirectX 9 e un driver WDDM. Il computer deve avere almeno 1 GB di RAM per la versione a 32 bit e 2 GB per la versione a 64 bit. Per le versioni a 32 bit è necessario un disco rigido di almeno 16 GB; per le versioni a 64 bit sono necessari 20 GB.Windows 10 offre molti vantaggi ai suoi utenti. La visualizzazione delle attività del calendario è molto rapida; basta cliccare sull’ora e la data nella barra delle applicazioni. E’ possibile applicare l’applicazione di vostra scelta a tutti i desktop configurati. Alcuni software sviluppati da Linux possono essere eseguiti in Windows 10.

I punti deboli di WindowsEach

versione di Windows ha i suoi punti di forza e di debolezza. Poiché siamo particolarmente interessati a Windows 10, ne segnaleremo i punti deboli. L’interfaccia di molti parametri è moderna, mentre per altri ricorda Windows 10.Il sistema operativo Windows 10, per molti aspetti, non è completo. Per molti utenti del sistema operativo, il sistema operativo è incompleto in quanto non è possibile aggiungere estensioni al browser nativo Edge. Il negozio Microsoft che viene fornito con Windows 10 non è realmente fornito di applicazioni aziendali. Inoltre, quando si installa il sistema operativo sul computer, Microsoft chiede l’accesso a diversi dati personali. Ad esempio, il sistema richiede l’accesso al calendario per essere consultato da Cortana. Per semplificare la pubblicità mirata, il comportamento degli utenti viene monitorato.

Che cos’è una VPN per Windows?

Una VPN, Virtual Private Network, è una tecnologia moderna che permette di godere di una connessione altamente sicura attraverso un tunnel virtuale completamente criptato. L’utente di Internet, quando si connette a una VPN, rende anonimo tutto il suo traffico. Questo traffico passa attraverso un tunnel VPN isolato dalla rete Internet comune. Il tunnel è completamente criptato con un potente sistema di tipo militare per rendere l’utente Internet anonimo sul web. Il vero indirizzo IP dell’utente Internet è sostituito da quello di uno dei server VPN a cui si è collegato. L’indirizzo IP reale dell’utente viene sostituito da quello di uno dei server VPN a cui si è collegato, rendendo impossibile rintracciare l’utente. La VPN Windows non è altro che la versione compatibile della VPN per i sistemi operativi Windows. Infatti, i servizi VPN, consapevoli della diversità dei sistemi operativi sul mercato IT, offrono applicazioni che si adattano a ciascuno di essi per soddisfare le esigenze dei loro clienti.

Perché utilizzare una VPN gratis per Windows 10?

L’Internet Service Provider, l’ISP, così come il governo di solito controllano la navigazione di tutti gli utenti di Internet. Sul web non è possibile rimanere anonimi. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario utilizzare una VPN. Questa non è, ovviamente, l’unica tecnologia che permette di rimanere nascosta sul web, ma è una delle più affidabili. Una VPN può essere utilizzata per una varietà di scopi. Risponde a diverse esigenze.

Protezione dei dati

Gli hotspot WiFi pubblici sono molto comodi quando si è in viaggio e bisogna connettersi a internet per rispondere ai messaggi o inviare e-mail. Sempre più hotspot vengono allestiti nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti, nei bar, nei ristoranti e negli alberghi, ma la connessione a un hotspot WiFi pubblico può essere rischiosa. Nella maggior parte dei casi, i dati personali sono raccolti da hacker malintenzionati. Possono facilmente penetrare nei file più sepolti per dirottare i dati bancari. Possono anche installare un software di monitoraggio nel dispositivo, e per evitare l’esposizione di queste informazioni, è necessario utilizzare una VPN. Una volta attivata, una VPN stabilirà una connessione sicura tra il computer e Internet attraverso un tunnel completamente privato.

Algoritmi di georeferenziazione che prevalgono sugli algoritmi di georeferenziazione

Molti siti web utilizzano sistemi di georestrizione per limitare il loro contenuto. Scelgono i paesi o le città che possono visualizzare le informazioni che forniscono online. Agli utenti di Internet che si trovano in uno stato che non rientra nell’elenco dei paesi autorizzati viene negato l’accesso a questi siti. Per coloro che desiderano aggirare questa restrizione geografica, l’utilizzo di una VPN gratis per Windows 10 è una delle migliori soluzioni.

Essere anonimi online

L’indirizzo IP di un computer è geolocalizzabile, perché funziona come un GPS. Per trovare un utente Internet è sufficiente rintracciare il suo indirizzo IP. Per rimanere anonimi su Internet, è necessario scaricare una VPN gratis su Windows 10. Questo strumento nasconde completamente il vero indirizzo IP e lo sostituisce con uno dei server di servizio VPN. Il servizio VPN garantisce così l’integrità della riservatezza dell’utente Internet quando è connesso. Può navigare in Internet o comunicare senza paura di essere seguito.

Scarica Torrenti in P2P

È vietato scaricare torrenti gratuiti da internet. Questa attività è punibile con diverse sanzioni, comprese le multe. Dispositivi come la legge HADOPI rintracciano le persone che si impegnano in questa attività sul web. Se si vuole aggirare questa e tutte le altre leggi, è necessario installare una VPN. La VPN ti rende anonimo fintanto che sei connesso. Per cifrare la connessione dell’utente in modo da renderla invisibile anche all’ISP, la VPN utilizza un protocollo VPN e una chiave di cifratura a 128 o 256 bit. Nessun ente governativo può accedere ai dati di connessione dell’utente quando scarica o condivide i torrenti.

Fuga dalla censura

Con l’avvento di Internet e la prodigiosa evoluzione della tecnologia mobile, l’informazione diventa sempre più accessibile. Ma in alcuni paesi le agenzie governative non esitano a bloccare le connessioni Internet e a censurare i contenuti. La libertà di espressione è così compromessa o bloccata. Per riacquistarla, la censura deve essere aggirata. In questo caso, l’uso di una VPN è una delle opzioni migliori. Grazie a questo strumento, l’utente di Internet può esprimersi liberamente sul web senza paura di essere trovato perché utilizza un indirizzo IP fittizio.

Guarda film e serie in streaming

I contenuti in streaming stanno diventando sempre più comuni ogni giorno. Questi servizi sono in fase di perfezionamento per soddisfare le esigenti aspettative degli utenti di Internet. Sono sempre più numerosi sul web. I più popolari sono Deezer, Netflix, Amazon Video Prime e YouTube. Alcuni di essi sono liberi di accedere; l’utente di Internet può consultare i contenuti, indipendentemente dalla sua posizione geografica. Tuttavia, questo non è il caso di altri come Netflix; un utente che si trova in Francia non può accedere al contenuto delle versioni americane di Netflix. Per aggirare le restrizioni geografiche messe in atto da questo servizio di streaming, è necessario installare una VPN Windows 10 gratuita. Lo strumento giusto fornirà sistemi completi che permetteranno di trasmettere in streaming godendo di una buona velocità di caricamento dei contenuti.

Le VPN gratis di Windows sono sicure?

Le VPN gratis di Windows 10 sono soluzioni pratiche per l’utente di Internet che vuole risparmiare denaro rimanendo anonimo. Ma non sono esenti da rischi. Alcuni servizi VPN sono troppo belli per essere veri. In tali offerte, le attività dell’utente vengono monitorate. Alcuni possono anche raccogliere i dati personali dei loro utenti e venderli a terzi. Utilizzando una VPN gratis, l’utente di Internet espone la sua sicurezza. In realtà, la maggior parte delle VPN gratis contiene malware pubblicitario. Ciò significa che riceverete regolarmente gli annunci, anche quando la VPN non è attivata. Gli utenti vengono quindi sfruttati a loro insaputa. Inoltre, le VPN gratis limitano deliberatamente i dati. Incoraggiano così gli utenti ad optare per le loro offerte a pagamento.

Cosa cercare in un buon VPN Gratis Windows 10 ?

Le VPN gratis per i PC Windows 10 si susseguono, ma non sono le stesse. Hanno tutti offerte ugualmente interessanti. Tuttavia, la qualità dei servizi varia da uno strumento all’altro. La scelta di quello che soddisferà le vostre aspettative deve essere fatta secondo determinati criteri.

Un gran numero di server

Il numero di server che il servizio VPN mette a disposizione dei propri clienti è un elemento importante per la sua efficienza. Una rete privata virtuale con poche decine di server non è in grado di soddisfare le esigenze di tutti i suoi utenti. Quando il numero di abbonati aumenta, i server non saranno più in grado di fornire una buona velocità. Le migliori VPN gratis hanno di solito un’infrastruttura di oltre 2.000 server installati in tutto il mondo. I più sofisticati possono offrire fino a 5.000 server funzionanti. Con questa diversità di server, quando l’utente di Internet viene disconnesso per un motivo o per l’altro dal server, può facilmente connettersi ad un altro nelle vicinanze senza perdere velocità di connessione.

Un gran numero di paesi e località

La VPN giusta dovrebbe avere un gran numero di server, ma non sarà molto efficiente se si trova in un piccolo numero di paesi. Per dare agli utenti di Internet la possibilità di localizzare il loro indirizzo IP in un paese, i servizi VPN devono avere dei server in quel paese. I migliori strumenti di anonimato possono coprire più di 50 paesi. I migliori possono coprire fino a più di 100 paesi. I servizi VPN pongono un’enfasi particolare sulle regioni in cui la privacy del web è protetta. Gli utenti che si trovano in paesi come la Corea del Nord, la Cina e altri paesi in cui internet è limitato possono aggirare la censura.

Velocità di trasmissione illimitata e larghezza di banda illimitata

La velocità e la larghezza di banda, se illimitata, offre un’eccellente velocità nell’esecuzione degli ordini su Internet. Sono molto più importanti quando l’utente intende utilizzare la propria VPN per lo streaming di video, scaricare file di grandi dimensioni e inviare o ricevere documenti di grandi dimensioni. Una VPN gratis con una connessione limitata e una bassa larghezza di banda non è l’opzione giusta. Una VPN gratis con una connessione limitata e una larghezza di banda ridotta non è l’opzione giusta. Alcuni strumenti riducono volontariamente la larghezza di banda al di sopra di un certo consumo di GB. Un servizio VPN che offre una larghezza di banda illimitata, indipendentemente da ciò che si fa online, è lo strumento giusto da adottare.

La capacità di bypassare gli algoritmi di blocco geografico

L’installazione di una VPN gratis su Windows 10 è uno dei modi migliori per aggirare la censura e i blocchi geografici. Molti siti di streaming come Netflix e BBC hanno algoritmi complessi che impediscono agli utenti di altre regioni di accedere ai loro contenuti. Questi algoritmi di blocco non sono una scienza esatta, quindi molte VPN permettono di romperli. Prima di decidere di scegliere il vostro strumento, è necessario verificare molto attentamente che sia in grado di sbloccare i contenuti geobloccati.

Servizio clienti

Un buon servizio di assistenza clienti deve essere disponibile e professionale. Il servizio VPN sostiene di essere in grado di fornire esperti in grado di rispondere rapidamente alle preoccupazioni dei suoi utenti. Alcune VPN offrono solo un modulo di contatto; questa opzione non è molto pratica, in quanto il tempo di risposta è a volte importante. Le migliori VPN forniscono uno strumento di chat online. È anche possibile comunicare per telefono con un professionista. Possono fornire domande frequenti, FAQ, rispondere alle preoccupazioni più comuni. Inoltre, il servizio clienti deve essere disponibile e raggiungibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Il rapporto qualità/prezzo

Per proteggersi ad un costo inferiore su Internet, è necessario adottare una VPN con un buon rapporto qualità/prezzo. Molte VPN offrono prezzi interessanti e molto bassi. In realtà, il servizio che offrono è generalmente di scarsa qualità. Passando alla VPN più economica non è quindi l’opzione giusta. Le migliori VPN come Cyberghost e NordVPN offrono i loro servizi di protezione al prezzo base di 2 o 3 USD al mese.

Come scaricare e installare una VPN su Windows 10?

Prima di utilizzare la VPN gratis per Windows 10, è necessario prima scaricarla e installarla. Per questo, si possono utilizzare due metodi principali. L’utente di Internet può passare direttamente attraverso il sito web del servizio VPN o attraverso Google.

Dal sito VPN

Scaricare la VPN dal sito del servizio VPN è il metodo più utilizzato. Una volta connessi alla piattaforma, è necessario cercare la VPN adattata al sistema operativo Windows. Infatti, per soddisfare le esigenze dei loro clienti, i servizi VPN forniscono una VPN adattata ai sistemi operativi più utilizzati: iOS, Mac, Android e Linux. Alcuni servizi offrono anche uno strumento a seconda del tipo di browser utilizzato dall’utente: Opera, Safari, Firefox, Chrome o Edge per esempio. Una volta che la VPN viene scaricata e salvata sul supporto, deve essere installata.

Da Google

Anche scaricare la VPN da Google è facile. Diverse guide allo shopping VPN o siti di confronto forniscono link per il download. L’utente di Internet deve semplicemente determinare il tipo di VPN che vuole scaricare prima di lanciarlo. Tuttavia, questa opzione va presa con un granello di sale. Attenzione a certi siti, poiché i link che forniscono contengono malware.

Come configurare una VPN gratis Windows 10?

La configurazione di una VPN è importante. Deve essere fatto con attenzione per garantire il corretto funzionamento di VPN Gratis Windows 10. Ci sono diversi metodi di configurazione; li dettagliamo per semplificare il vostro compito.

Tramite client VPN Windows 10

Questo tipo di configurazione dipende da ogni fornitore di VPN. Il client VPN da installare su smartphone, PC o tablet varia da un servizio VPN all’altro. Tuttavia, nonostante la differenza dei servizi offerti, la configurazione del client VPN è quasi la stessa da un fornitore all’altro. Generalmente, si dovrebbe prima scaricare e installare il client VPN per Windows e i protocolli di cifratura del fornitore di fiducia. Una volta fatti questi primi passi, la configurazione può iniziare, a partire dalla configurazione di base della VPN:

  1. Aprire il client VPN
  2. Inserisci il nome utente e la password del tuo account VPN
  3. Scegliere il paese del server a cui effettuare la connessione
  4. Premere “Connect”

Il client VPN mostra spesso un simbolo nella barra delle applicazioni accanto alle reti. Cliccare su questo simbolo e poi selezionare Connect per avviare il collegamento.

Via OpenVPN

Anche questo metodo è semplice e conveniente. Avrete bisogno anche di un nome utente e di una password. Per la configurazione :

  1. Scarica OpenVPN sul tuo computer
  2. Installare OpenVPN ed eseguirlo
  3. Copiare il file di configurazione OpenVPN fornito dalla VPN nella cartella di installazione di OpenVPN
  4. Scegliere il server
  5. Cliccare su “Connetti”

All’avvio della connessione, la schermata sull’icona diventa verde per confermare che la configurazione è stata completata con successo.

Tramite la VPN integrata di Windows 10 e L2TP

Per utilizzare questo metodo sono necessari anche un indirizzo del server, un nome utente e una password. Per iniziare :

  1. Vai alle impostazioni di configurazione
  2. Clicca su Rete e Internet
  3. Clicca su Rete Virtuale Privata
  4. Fare clic su Aggiungi una connessione VPN
  5. Compilate il menu a tendina con le vostre informazioni come segue :
    • Provider VPN: Scegliere Windows integrato
    • Nome della connessione: dare un nome alla connessione
    • Nome o indirizzo del server: Specificare l’indirizzo del server VPN
    • Tipo di server: Scegliere L2TP/IPsec con chiave pre-condivisa
    • Chiave pre-condivisa: Inserire il codice fornito dal servizio VPN
    • Tipo di dati di accesso: Inserire nome utente e password

Fare clic su Salva per salvare le informazioni. Nel Pannello di controllo di rete e Internet sarà ora visibile la connessione appena salvata. Per avviare la connessione al VPN Gratis Server per Windows 10, basta cliccare sul nome della connessione prima di premere Connect.

Tramite un router VPN

La configurazione della vostra VPN gratis Windows 10 tramite un router VPN non è molto complicata. È necessario prima andare all’interfaccia del router. In questo caso, utilizzare l’indirizzo IP dell’apparecchio nel browser web del computer, precisamente nella barra degli indirizzi. Una volta che l’interfaccia è disponibile, è necessario inserire il proprio nome utente e la password. La configurazione può ora essere avviata:

  1. Scegliere l’opzione VPN
  2. Fare clic sulla scheda VPN Client
  3. Clicca su Aggiungi un profilo
  4. Cliccare sulla scheda OpenVPN nella nuova vista
  5. In Descrizione, è necessario inserire il nome con cui sarà denominato il collegamento
  6. Nel nome utente, è il nome utente del fornitore di VPN che si deve fornire
  7. In Password, è necessario inserire la password fornita dal servizio VPN
  8. Scaricare e salvare il file .opvn del server a cui verrà stabilita la connessione
  9. Cliccare su Scegliere un file e inserire il file precedentemente scaricato
  10. Cliccare sul pulsante Carica e cliccare su OK
  11. Vai al menu WAN
  12. Selezionare la casella NO nella sezione WAN DNS Configuration
  13. Inserire il DNS della VPN, quindi fare clic su Applica
  14. Tornare al menu VPN e fare clic su Attiva

Quando tutti questi passaggi sono stati completati, un piccolo segno blu apparirà nella casella Connection Status (Stato della connessione).

Come funziona la connessione a una VPN gratis di Windows 10?

Quando l’utente si connette a Internet, il suo provider può seguire tutte le sue azioni. Infatti, l’ISP riceve una richiesta di connessione per reindirizzarlo verso la piattaforma che vuole visitare. Quando viene attivata una VPN gratis per Windows 10, il client VPN inizia a crittografare tutti i dati. Essa stabilisce una connessione sicura con uno dei suoi server tramite l’ISP dell’utente. Si stabilisce quindi il tunnel criptato. Il server a cui è stata effettuata la connessione sostituisce l’indirizzo IP originale con un altro con la posizione geografica dell’area in cui è installato. Il server decripta le informazioni che riceve dal computer dell’utente prima di trasmetterle al Web. Crittografa i dati provenienti da altri siti prima di inviarli al computer tramite l’ISP. Il cliente decifra questi dati per l’utente al momento del ricevimento, rendendo la VPN gratis di Windows 10 completamente anonima. L’ISP non può più tenere traccia di ciò che l’utente fa su Internet. In effetti, il suo traffico è criptato. I suoi dati sono inaccessibili anche agli hacker.

Conclusione

Per proteggere i vostri dati personali dagli hacker, l’utilizzo di una VPN gratis per Windows 10 è essenziale. Questa soluzione facilita la cifratura delle informazioni. Diventano inaccessibili, anche per l’Internet Service Provider. L’utente Internet non teme più di avere una visione esterna dei suoi movimenti online fintanto che la sua VPN è attivata.